O delito de corrupção entre agentes privados em perspectiva comparada: a disciplina italiana (artt. 2635 e 2635-bis c.c.) confrontada com a inglesa (secs. 1 ss. Bribery Act 2010) e espanhola (artt. 286-bis / 286-quater codigo penal) – Parte I

Francesco Macri

Resumo


O tema do combate penal ao fenômeno da corrupção entre agentes privados está já há anos no centro do debate penal italiano, ainda que o tipo penal do artigo 2635 do código civil tenha sido substancialmente ignorado pelos operadores do direito. As etapas fundamentais da história normativa da corrupção entre agentes privados na Itália foram: 1- 2002: a inovativa introdução da previsão incriminadora no artigo 2635 código civil pelo decreto legislativo de 11 abril de 2002, n. 61; 2- 2012: a profunda mudança normativa na mencionada disposição por parte da lei 6 de novembro de 2012, n. 190; 3- 2016: o acréscimo ao artigo 2635 do código civil de um ulterior parágrafo, em matéria de confisco, através do decreto legislativo de 29 outubro de 2016 n. 202; 4- a reforma da matéria em tela feita pelo decreto legislativo de 15 de março de 2017, n. 38. O mencionado percurso normativo parece ter sido determinado pela necessidade de cumprir as obrigações estabelecidas por atos legislativos de direito da União Europeia e internacional. Isso é demonstrado, em particular, pela decisão – em contradição com o que determinavam os atos normativos da União Europeia – de não inserir o crime em exame no código penal, ao lado dos crimes de corrupção "pública". Nas páginas sucessivas, uma vez examinado sinteticamente o quadro normativo internacional, proceder-se-á a uma análise dos principais pontos nodais do tipo penal do artigo 2635 do código civil. 

Palavras-chave


corrupção; instigação à corrupção; direito penal corporativo; Convenção de Estrasburgo de 1999

Texto completo:

PDF

Referências


ARMONE, G.M. La corruzione nel settore privato, in ARMONE, G.M. et al. Diritto penale europeo e ordinamento italiano, Milano, 2006.

BARLETTA, A. La legalità penale tra diritto dell'Unione Europea e Costituzione, Napoli, 2011.

BARTOLI, R. Corruzione privata: verso una riforma di stampo europeo?, in Dir. pen. e proc., 2017.

BARTOLINI, F. Corruzione tra privati (art. 2635 c.c.) e istigazione alla corruzione traprivati (art. 2635-bis c.c.), in Riv. pen., 2017.

BELLACOSA, M. Obblighi di fedeltà dell'amministratore di società e sanzioni penali, Milano, 2006.

BLANCO CORDERO, I. e DE LA CUESTA ARZAMENDI, J.L. La criminalizzazione della corruzione nel settore privato: aspetti sovranazionali e di diritto comparato,

ACQUAROLI, R. e FOFFANI, L. La corruzione tra privat: Esperienze comparatistiche e prospettive di riforma, Milano, 2003.

CARR, I. Verso una nuova riforma della “corruzione tra privati”: dal modello “patrimonialistico” a quello “lealistico”, in Dir. pen. cont., 23 dicembre 2016.

CASSAZIONE PENALE, sez. V, 13 novembre 2012, n. 5848, di annullamento parziale con rinvio della sentenza del Trib. lib. Milano, 25 luglio 2012

CASSAZIONE PENALE, sez. V, 13 novembre 2012, nn. 14765 e 14766».

p. 25 de 26 Rev. Const. Dir. Bras., 2(1), e022 2019

CASSAZIONE PENALE., sez. V, 13 novembre 2012, n. 5848.

CASSAZIONE PENALE., Sez. VI, n. 50078 del 28/11/2014, Cicero, Rv. 26154001.

CLERICI, A.L. La corruzione tra privati, Milano, 2017.

Criminal Law Convention on Corruption – Treaty n. 173, aperto alle firme a Strasburgo in data 27 gennaio 1999, ed entrata in vigore il 1° luglio 2002. Si rimanda al sito web istituzionale www.coe.int.

DE AMICIS, G. Cooperazione giudiziaria e corruzione internazionale: verso un sistema integrato di forme e strumenti di collaborazione tra le autorita‟ giudiziarie, Milano, 2007.

DE AMICIS, G. Relazione della Commissione al Parlamento Europeo e al Consiglio, relativa alla decisione quadro 2003/568/GAI del Consiglio, del 22 luglio 2003, sulla lotta contro la corruzione nel settore privato, in Dir. pen. cont., 27 settembre 2011.

DE MAGISTRIS, G. I delitti di corruzione in un confronto fra l'ordinamento italiano e spagnolo, in Dir. pen. Cont., 6 maggio 2014.

DI MARTINO, A. Le sollecitazioni extranazionali alla riforma dei delitti di corruzione, in MATTARELLA, G. e PELLISSERO, S.), La legge anticorruzione: Prevenzione e

repressione della corruzione, Torino, 2013.

DRAETTA, U. La nuova Convenzione OECD e la lotta alla corruzione nelle operazioni economiche internazionali, in Dir. comm. int., 1998.

FORTI, G. "Paradigmi distributivi" e scelte di tutela nella riforma penale-societaria. Un'analisi critica, in Riv. it. dir. proc. pen., 2009.

ISTAT, La corruzione in Italia: il punto di vista delle famiglie, 2017, consultabile online sul sito web istituzionale www.istat.it , p. 18 (prospetto 2).

LOCATI, G. Le Convenzioni del Consiglio d'Europa anticorruzione, il monitoraggio del GRECO e gli adempimenti nazionali, in LOCATI, G. et al. Responsabilità d'impresa e

strumenti internazionali anticorruzione, cit., 2003.

PIERINI, J.P. La corruzione passiva del pubblico ufficiale straniero, Torino, 2016.

ROSSI, A. La riforma del 'sistema punitivo' della corruzione tra privati: nuove fattispecie e nuove sanzioni per le persone fisiche e per gli enti, in Le Società, 2017.

SACERDOTI, G. La Convenzione OCSE del 1997 e la sua laboriosa attuazione in Italia, in SACERDOTI G. Responsabilità d'impresa e strumenti internazionali anticorruzione,

Milano, 2003.

SEMINARA, S. Il gioco infinito: la riforma del reato di corruzione tra privati, in Dir. pen. e proc., 2017.

SPENA, A. La corruzione privata e la riforma dell'art. 2635 c.c., in Riv. it. dir. e proc. pen., 2013.

SPENA, A. La corruzione: paradigmi e strategie di lotta nella normazione inter- e sovranazionale, in SPENA, A. et al., Criminalità transnazionale fra esperienze europee e risposte penali globali, Milano, 2005.

STRAZIOTA, F. Legge anticorruzione e attuazione degli obblighi europei, l'ennesima occasione mancata?, in Studi sull'integrazione europea, 2014.

Tribunale di Ancona, sezione penale, sent. n. 100 del 24/1/2018 (depositata il 19/4/2018), consultabile online su www.replegal.it.

United Nations Convention Against Corruption, adottata dall‟Assemblea Generale dell‟ONU con la risoluzione n. 58/4, New York, 2003

WEBB, P. The United Nations Convention Against Corruption: Global Achievement or Missed Opportunity?, in Journal of International Economic Law, 2005.

ZOLI, L. Disfunzione applicativa dell'art. 2635 c.c. tra vecchia e nuova formulazione della “Corruzione tra privati”, in Dir. pen. Cont. (rivista giur. Trimestrale), 2014.


Apontamentos

  • Não há apontamentos.


Direitos autorais Francesco Macri

URL da licença: https://creativecommons.org/licenses/by/4.0/deed.pt_BR